Sesso: manuale d’uso

sessualitaimm

Sesso: manuale d’uso

informabusancona No Comment
benessere Informabus Ancona vita sana

Eccoci qua! Di ritorno dalle vacanze natalizie in questo strano inverno misto primavera…perché come ormai si sa non esistono più le mezze stagioni e neppure, probabilmente, le stagioni. Eppure noi ci siamo, e voi anche. Cambiano le stagioni, cambia tutto, ma le domande restano, insieme  al bisogno di risposte. Curioso no? Ci siamo dotati di ogni possibile e fantasmagorico mezzo informativo, possiamo disporre di ogni tipo di tutorial, da quello per l’uncinetto a quello per la costruzione di case di paglia o astronavi. E per di più tutti abbiamo un cellulare ultimo modello in grado di fornirci ADESSO qualsiasi risposta: praticamente abbiamo le istruzioni per ogni momento di vita in un click. Eppure, lui, IL DUBBIO, resta.. E nonostante tutte queste risposte a portata di click lui, (sempre il dubbio), non sembra proprio aver perso il suo smalto e non ha nessuna intenzione di dichiararsi sconfitto. E’ lui che produce quel sottile fastidio nello stomaco mentre ci arrabattiamo tra mille possibili risposte, tra infiniti manuali di istruzioni..tutti potenzialmente utili, tutti potenzialmente sbagliati. Perché anche se ci sono mille video che ci spiegano come funziona questa o quella cosa, alla fine non ce n’è neanche uno che spiega come funzionerà per me, nella mia vita. Cosa farà stare bene me, proprio me e non quell’altro. E inoltre, c’è una vera e propria giungla di castronerie tra cui districarsi per poter avere almeno le informazioni di base corrette. E’ così per molti argomenti, uno dei quali ci sta molto a cuore: la sessualità. E quindi ancora una volta ci teniamo a ripetere che cercare di capire il sesso tramite youporn e compagnia cantante… è come imparare a guidare su fast and furious. La vita è un’altra cosa, a meno che non siate stantman ( e poi anche loro hanno una vita privata in cui si rilassano, altrimenti sarebbero tutti in psichiatria). L’intimità, quella vera che ci fa volare alto, è una cosa molto più bella, perché è quel luogo in cui smettiamo di cercare di dimostrare qualcosa, di adattarci a come dovrebbe essere (che è un concetto noiosissimo), e ci affidiamo a quello che sentiamo, ci dedichiamo alla scoperta di ciò che ci fa stare bene, all’ascolto di noi stessi e dell’altro. Questa è la vera bomba ragazzi: anche oggi in mezzo a mille tutorial è ancora tutto da scoprire, e se avrete la pazienza di spegnere youtube scoprirete la fantastica sensazione che nasce dal rispetto della vostra unicità e sensibilità. Perché se parliamo di sessualità parliamo sempre anche di affettività. E per le informazioni fondamentali sulla prevenzione e contraccezione (quelle di cui non potete proprio fare a meno affinché la sessualità sia vissuta serenamente) ovviamente ci siamo noi! E insieme a noi speriamo possa esserci sempre di più anche la scuola. Su questo, udite udite, abbiamo anche un alleato d’eccezione: Rocco. Ebbene sì, proprio quel Rocco, Siffredi. Che su change.org si è fatto promotore di una campagna per l’educazione sessuale obbligatoria nelle scuole. Lui ci mette la faccia, dopo trent’anni nel mestiere, ci dice, sa benissimo che il porno e l’educazione sessuale sono due cose ben diverse. E se lo dice Rocco..!!!!

C.C.

Commenti

Leave a Reply